IMPIANTISTICA

Uno dei motivi per cui le case al mare, spesso, sono utilizzate solo durante l'estate è che gli impianti di cui sono dotate non sono adeguati per l'utilizzo in altri periodi dell'anno.
Vecchie tubazioni in ferro per l'impianto idraulico, scaldabagni elettrici, assenza d'impianto di riscaldamento sconsigliano l'uso delle case al mare, per esempio, durante le vacanze natalizie.
C'è spesso una pigrizia mentale a fare degli interventi sugli impianti, perché in realtà gli interventi strutturali non sono, poi, molto costosi e permettono, da un lato di dare un valore aggiunto al bene, dall'altro di renderlo fruibile per tutto l'anno con conseguenti diretti ed immediati vantaggi sia che la casa venga utilizzata dal proprietario sia che la si voglia affittare.

I materiali che vengono adoperati oggi per gli impianti sono di facile messa in opera, praticamente eterni e soprattutto non comportano pericoli per la salute.
Le tubazioni in ferro o ghisa sono state sostituite dal PVC, dal rame, dal polietilene; materiali che consentono un igiene, un isolamento termico e una versatilità per la messa in opera nettamente superiore.

L'uso di piccole cisterne di GPL da interrare nei giardini, senza che nulla si veda all'esterno se non il bocchettone per il rifornimento, permette di avere carburante con continuità per l'alimentazione di cucina, caldaia per la produzione dell'acqua sanitaria e per l'impianto di riscaldamento (Vedi Sardagas).

I nuovi impianti di condizionamento caldo-freddo a singoli split permettono una buona climatizzazione degli impianti sia in estate che in inverno con un basso consumo energetico.

  

 







  • CERCA la CASA

per CARATTERISTICHE

Località
Ordina per Distanza Mare
dal
al
Posti Letto
Aria Condizionata
Animali
Piscina
Ville
Low cost
Infrasettimanale


con GOOGLE MAPS



Bookmark and Share

Tutte le case presenti sul www.rent-sardinia.com sono proposte da E-Sardinia, agenzia Immobiliare associata FIAIP